Dal loro lancio nel 2016, le storie di Instagram hanno ricevuto un enorme successo.

Le stories non sono solo uno strumento divertente da usare, ma molto potenti per vendere prodotti, raccogliere contatti, aumentare il traffico sul tuo sito web e far conoscere il tuo brand.

Come aggiungere storie su Instagram

Creare una storia è molto semplice, se sei già in grado di farlo passa tranquillamente alla sezione successiva.

1# In alto a sinistra, clicca sulla fotocamera

2# Scatta una foto o tieni premuto il pulsante di scatto per fare un video. I video hanno lunghezza massima 10 secondi. È possibile creare anche contenuti diversi come:

  • Tipo (Type): scegli uno sfondo colorato e scrivi un testo con il font che vuoi.
  • Normale: scatta una foto o gira un video tenendo premuto il pulsante.
  • Diretta: trasmetti un video in diretta per interagire in tempo reale.
  • Galleria: Legato al precedente, carica foto già fatte su Instagram Stories.
  • Rewind: funzionalità per registrare video che verrà poi mostrato al contrario.
  • Boomerang: crea un piccolo video-boomerang, senza audio, con effetto ipnotico.
  • SuperZoom: brevi video divertenti, come quello con effetto suspense o discoteca.
  • Ritratto: foto o video, volto in primo piano sarà a fuoco mentre lo sfondo sfumato.

Le altre opzioni disponibili sulla schermata sono:

  • foto o video più recenti
  • flash
  • cambio fotocamera
  • filtri per volti

3# Scegli foto o video da galleria scorrendo in basso o in alto il dito sulla schermata. Le foto o video più vecchie di un giorno, verranno etichettate con un tag di data, lo puoi eliminare trascinandolo nel cestino.

4# Tocca lo schermo in un punto qualsiasi per inserire del testo. Il testo può essere modificato a livello visivo e può essere anche un hashtag “#” o una menzione “@” ad un altro account.

5# Disegna quello che vuoi utilizzando i diversi tipi di penna disponibili.

6# Premi sull’icona in alto a destra per inserire gli sticker. Gli sticker sono di diverso tipo:

  • geolocalizzazione
  • per la menzione
  •  hashtag
  • data e dell’orario
  • giorno
  • sondaggio
  • emoji
  • per i selfie
  • GIF
  • domande

7# Scorri verso destra o sinistra per applicare filtri diversi

8# Clicca su “Avanti” per condividere.

La tua storia sarà presente nella pagina del tuo profilo e in alto nel feed dei tuoi follower.

Scopri come guadagnare con Instagram utilizzando queste 7 strategie [Guida completa]

Come caricare più foto o video insieme

Per caricare più foto o video, fino ad un massimo di 10, ti basterà creare la nuova storia, trascinare in basso o in alto la schermata per andare sulla galleria.

Da qui tenere premuta la prima immagine e si attiverà la funzione di selezione.

Puoi aggiungere sticker, hashtag e link diversi per ogni foto o video selezionata.

Come vedere chi visualizza le storie

Vedere chi visualizza le storie è abbastanza semplice. Per avere dei dati più precisi è necessario che tu abbia un profilo aziendale.

Per avere un profilo aziendale ti basterà andare su impostazioni e cliccare “Passa a profilo aziendale”. Tutto qui.

Per vedere i dati relativi alle visualizzzazioni delle tue storie segui questi passaggi.

1# Vai sul tuo profilo e in alto a destra clicca sul pulsante “archivio delle storie”.

2# Qui troverai la lista delle storie fino ad ora pubblicate. Vai su quella che vuoi analizzare. NB! i dati di chi ha visualizzato la storia vengono eliminati dopo 24 ore, rimane solo il numero totale.

3# In basso a sinistra troverai la lista di chi ha visualizzato la tua storia. Cliccaci sopra e vedrai l’elenco di tutte le persone che hanno visualizzato la tua storia.

4# Personalizza le impostazioni della storia andando sull’ingranaggio in alto a sinistra. Qui potrai decidere a chi far visualizzare la storia e chi può interagire con te. Le cose che puoi modificare sono:

  • Nascondi storia da : seleziona le persone dall’elenco dei tuoi follower per nascondere questa storia da loro.
  • Chiudi amici : crea un elenco di amici intimi se desideri condividere questa storia solo con persone specifiche.
  • Consenti risposte ai messaggi : consenti ai follower o ai follower di seguirti per rispondere alla tua storia. Oppure disattiva completamente le risposte.
  • Consenti condivisione : consente ai follower di condividere foto e video della tua storia come messaggi.

5# Metti in evidenzia la storia se la vuoi far visualizzare da più persone per più tempo. Per farlo vai sulla storia ed in basso a destra clicca su metti in evidenza. La storia in evidenza sarà visibile sul tuo profilo in alto.

Quante storie pubblicare

Non c’è un limite massimo di storie che si possono pubblicare, fino ad oggi. Questo perchè, durando solo 24 ore, le storie non comportano gli stessi problemi di spam dei post tradizionali.

Probabilmente verranno limitati non appena le storie saranno utilizzate dalla stragrande maggioranza degli utenti Instagram.

NB! È vero che per ora non ci sono limiti massimi, ma pubblicare tante storie al giorno di scarsa qualità è controproducente e verrai facilmente bloccato dai tuoi follower. Per questo motivo dovrai pubblicare solo storie con un contenuto di alta qualità!

Bloccare le storie

Da un pò di tempo è presente la possibilità di bloccare le storie di chi non desideri. Per farlo ti basterà tenere premuto sulla storia da silenziare e cliccare su “silenzia”.

Ogni quanto tempo pubblicare

Sicuramente quando sono più attivi i tuoi follower non sarebbe sbagliato, ma non è così importante.

Infatti a differenza dei post, le storie che pubblichi saranno presenti sul feed di chi ti segue per 24 ore, quindi anche se stanno dormendo quando confividi la storia, la potranno comunque vedere quando si sveglieranno.

Quali storie mettere su Instagram

Più tempo passa e più possibilità hai nel creare storie diverse. Ma c’è una cosa che non bisogna mai dimenticare quando si utilizzano i social per fare business:

Impostare degli obbiettivi e creare una strategia per raggiungerli.

Per ogni tipologia di profilo esistono obbiettivi diversi, possono essere la vendita di un prodotto, far conoscere il proprio marchio, aumentare i propri follower e molto altro.

Quindi le cose da fare sono:

  1. Scegli i tuoi obbiettivi. Cosa vuoi ottenere da Instagram? Cosa vuoi che faccia un utente dopo aver visto il tuo contenuto?
  2. Imposta una strategia per raggiungerli. Per aiutarti guarda come si muovono i tuoi competitor.
  3. Valida la tua strategia. Decidi un tempo entro il quale la tua strategia deve aver portato un risultato deciso all’inizio. Se il risultato è raggiunto prosegui, altrimenti cambia strategia.
  4. Sperimenta. Nessuno ha la verità in tasca e specie nel mondo dei social dove il successo non dipende da regole precise, provare nuove strade è spesso una scelta vincente.

Usa gli hashtag e gli sticker di posizione

Questa possibilità è presente già da un pò, ma in pochi la utilizzano. All’inizio le tue storie erano visibili solo ai tuoi follower, ora se aggiungi hashtag e l’adesivo di posizione, le tue storie sono visibili da tutti.

Non è necessario dire quanto sia importante per un’attività locale ad esempio utilizzare adesivi di posizione e farsi notare da tutte le persone nella sua zona di vendita.

Inserire link nelle tue storie

Questa funzione è attivabile solo ai profili che hanno più di 10 mila follower. Se hai già raggiunto questa soglia, inserisci un link che riamnda dove vuoi tu!

Può essere il tuo blog, il tuo ecommerce, oppure un prodotto che vendi in affiliazione.

Tagga altri profili

Utilizzare le menzioni anche sulle storie riesce ad aumentare la tua visbilità in modo stupefacente.

È molto utile quando vengono fatti concorsi o eventi, ma in tutti i casi rappresenta un’arma potentissima per farci conoscere ed incuriosire gli altri profili.

Testa il tuo pubblico

Ci sono aziende che pagano per avere dei sondaggi sui propri clienti. Questo con Instagram lo puoi ottenere gratuitamente.

Quando crei la tua storia, inserisci gli adesivi di sondaggio o i cursori di apprezzamento.

Potrai capire quali contenuti o prodotti i tuoi follower desiderano maggiormente e decidere quindi suali contenuti puntare in futuro.

Fai domande

Le domande sono un’altra possibilità nelle storie. In questo caso le persone possono chiederti informazioni su ciò che vendi oppure più semplicemente domande di curiosità.

In entrambi i casi riusciresti ad avvicinarti ai tuoi follower molto di più di un classico sondaggio e aumentare di conseguenza l’engagement.

Il conto alla rovescia

Il countdown, in inglese, ci sarà molto utile nel caso stessimo progettando un evento.

In questo modo gli utenti che si iscriveranno riceveranno una notifica alla scadenza del conto alla rovescia.

Lo puoi utilizzare ad esempio per il lancio di un tuo prodotto e creare ulteriore curiosità e voglia di scoperta in questo modo.

Inserisci le GIF

Le GIF sono inseribili come gli altri adesivi. Con l’aggiunta di questo tipo di sticker, sicuramente con un aspetto meno professionale di altri, puoi caratterizzare la tua storia ed esprimere al meglio la tua personalità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here